Archivi categoria: Informazioni

Donaci il tuo 5×1000

Per destinare il 5×1000 all’Associazione è sufficiente apporre la propria firma ed indicare nell’apposito spazio della dichiarazione dei redditi il codice fiscale di “Insieme per l’India Onlus” 92017680049.

In questo breve video vi raccontiamo come usiamo le donazioni 5×1000 che riceviamo:

Grazie a chi vorrà aiutarci!

 

La storia di Gabini

Abbiamo incontrato Gabini che stava giocando con un bimbetto per scacciare la sua solitudine, davanti ad una capanna di fango in un poverissimo villaggio della parrocchia di Kifaru.
Era solo: la mamma ha lasciato la famiglia per andare in città, due sorelle sono state prese in cura da una zia, il fratello maggiore Focus è entrato a gennaio 2019 nella Rupert Children Home, il papà torna ogni tanto e per lui non c’è nessuno.
E’ straziante immaginare un bambino da solo in una capanna isolata, al buio, esposto a mille pericoli. Ci siamo chiesti che cosa mangiasse, sicuramente in queste situazioni di disagio viene fuori la solidarietà tra poveri.
Non si può dimenticare la tristezza del suo sguardo…Nei giorni trascorsi in Tanzania, il nostro pensiero era costantemente rivolto a questo bimbetto, abbiamo supplicato Padre Joseph di portarlo nella Rupert Children Home con il fratello.
Grazie all’impegno del missionario si sono superati i problemi burocratici (il governo non permette di accedervi se non dopo l’esame della 4 classe, ma lui non frequentava la scuola), Gabini il 4 gennaio è arrivato nella children home.
La foto di lui sorridente con gli altri bambini è stato davvero un regalo meraviglioso, ce l’ha fatta, ora potrà studiare, ma soprattutto non sarà più solo.Ma un altro pensiero ci intristisce: quanti bambini come Gabini ci sono in quei poveri villaggi?

La Camminata per l’India con merenda sinoira “plastic free”

L’articolo di Luigina Ambrogio su La Fedeltà:

SAN LORENZO. Grandi novità per la “Camminata per l’India” 2019 in programma domenica 15 settembre.
L’associazione Insieme per l’India – che quest’anno organizza l’evento in collaborazione con la Pro loco di San Lorenzo, ha voluto una manifestazione “plastic free”: per le varie soste e la merenda sinoira, verranno utilizzati esclusivamente piatti, posate e bicchieri compostabili. “Dobbiamo ringraziare la condotta di Slow food che ci ha donato i piatti e le posate in materiale compostabile; noi abbiamo comprato i bicchieri e le tovaglie – dice la presidente Marilena Lingua -. Ci teniamo molto a questo aspetto perché uno dei nostri obiettivi è anche quello di educare al rispetto dell’ambiente i ragazzi e le donne con cui operiamo, in realtà in cui la povertà porta a trascurare la cura dell’ambiente con conseguenze a volte drammatiche”.
Anche la merenda sinoira che da sempre caratterizza la manifestazione quest’anno prevede una simpatica novità: il piatto forte sarà la porchetta con patatine offerta da un privato. “Ringraziamo anticipatamente per questo bel regalo – dice la presidente -; oltre alla porchetta verranno serviti gli antipasti tipici cucinati dai volontari (soma d’ai, bruschette, tomini farciti, ecc…) e squisiti dolci”.

L’obiettivo della Camminata
Quest’anno, il ricavato della Camminata contribuirà a sostenere un progetto di formazione della Diocesi di Mangalore (India) in Tanzania – regione del Kilimangiaro – dove opera un giovane e valido missionario indiano. “Nel 2018, con il contributo della Fondazione CRF, abbiamo finanziato la costruzione di un primo lotto di una Boarding house (un collegio –ndr) per preparare i ragazzi più svantaggiati dei villaggi rurali alla scuola statale; ora stiamo sostenendo le spese di gestione di questa «House». Attualmente esiste un solo edificio per maschi e femmine, ma il governo della Tanzania chiede edifici separati. Entro gennaio 2020 è indispensabile realizzare un nuovo dormitorio, ma mancano i fondi necessari”.
Domenica scorsa 25 agosto la presidente dell’associazione si è recata in Tanzania a visitare la Boarding school. In occasione della Camminata si potranno conoscere gli ultimi aggiornamenti.

Dove, come e quando
Il ritrovo è previsto per domenica 15 settembre alle ore 14,30 davanti alla Pro loco di San Lorenzo (vicino alla chiesa di San Lorenzo); la partenza alle 15.
Per motivi organizzativi è indispensabile la prenotazione entro venerdì 13 settembre: 346.3685509; 0172.691543; 347.9516280.
La Camminata avrà luogo con qualsiasi condizione atmosferica.