Boarding House per bambini in Tanzania

Costo : circa 30.000€ per il primo lotto +  11.020€ per la gestione Boarding House nel 2019 + circa 24.000€ per il secondo lotto
Future spese: circa 14.600€ di gestione 2020 + 26.000€ per concludere il secondo lotto
Stato Attivo
Luogo: Compaud Kifaru, regione del Kilimangiaro – Tanzania

Descrizione

Nel 2018 Insieme per l’India ha risposto alla richiesta di aiuto di Padre Joseph Rodrigues per la realizzazione di una children home (convitto) nella Parrocchia di Kifaru (regione del Kilimangiaro- Tanzania), dove la diocesi di Mangalore (India) ha inviato 5 missionari.

La Rupert Children Home è nata per ospitare bambini poveri, orfani, di famiglie problematiche dei 4 poverissimi villaggi rurali della parrocchia di Kifaru, frequentanti dalla quinta classe in poi. I ragazzi alla settima classe potranno poi accedere alla scuola secondaria con un’adeguata preparazione.
I bambini vengono ospitati, nutriti, vivono in un’atmosfera serena e sono seguiti nella loro formazione, accrescendo la loro autostima, facendo emergere le loro potenzialità, favorendo il loro inserimento nella scuola governativa.

A gennaio 2019, inizio dell’anno scolastico, sono arrivati 23 bambini, nel 2019 Insieme per l’India ha sostenuto le spese di gestione della home (cibo, stipendio a cuoca ed educatori, libri, materiale scolastico, …) per un ammontare di 11.020€.
Poiché la children home si è rivelata insufficiente ad ospitare i tanti bambini che vivono in condizioni molto disagiate e non possono frequentare la scuola, ci siamo impegnati a costruire un secondo lotto.

Nel 2020 sosterremo le spese di gestione per i 46 bambini ospitati per un totale di circa 14.600€ e proseguiremo nel sostenere la realizzazione del secondo edificio, al cui completamento manca la cifra di 26.000€.
A termine lavori verranno ospitati circa 70 bambini.

Stiamo anche finanziando la costruzione di una stalla che ospiterà 4 mucche (comprate con 1.200€ di offerte di sostenitori), le cui deiezioni saranno utilizzate per produzione di biogas.
Verranno anche comprate 16 capre, che saranno consegnate ad altrettante famiglie in gravi difficoltà (comprate con 960€ di offerte).