Gli ultimi aggiornamenti sui nostri progetti

Rupert Children Home
A settembre 2019 tornavamo dalla Tanzania con un progetto da realizzare del costo di 50.000€: la costruzione del secondo lotto della Rupert Children Home.
Sembrava un sogno impossibile da realizzare in tempi brevi per una piccola associazione come la nostra, pertanto ci eravamo prefissi di farcela entro fine 2021.
E invece lo scorso 25 luglio la Ruper Children Home è stata inaugurata.
Neanche il COVID 19 è riuscito a fermare la grande gara di solidarietà di tanti sostenitori, che hanno voluto credere nel nostro progetto.


Dall’inizio dei lavori (settembre 2019) ad oggi abbiamo inviato 43.520€ per la Children Home e 6.080€ per sostenere i bambini.


Abbiamo inoltre inviato 1.600€ per l’acquisto di 4 mucche e 1.200€ per 20 capre; Padre Joseph ci ha comunicato che appena sarà ultimata la costruzione della stalla acquisterà il bestiame e ci invierà le foto.

Adozioni a distanza
Il 12 giugno abbiamo inviato i soldi di 259 adozioni a distanza, rispettivamente nelle provincie di Mangalore, Dharwad e Bangalore (India) per un totale di 51.800€

Villaggio Masai
Abbiamo anche inviato 300€ ad un villaggio Masai in Africa, in difficoltà per il COVID 19, vicino ad Arusha.