Come operiamo

La nostra associazione opera grazie ad un gruppo di volontari e ogni offerta o contributo ricevuto viene totalmente destinato agli aiuti in India ed in Tanzania.

In India
Siamo in diretto contatto con le Suore della Carità di Maria Bambina in India (con Casa Madre a Milano), in particolare con Suor Irene, ex Provinciale di Dharwad, ora a Mumbai e Suor Evangeline, responsabile dell’Infant Mary’s Convent di Mangalore, entrambi nello Stato del Karnataka, e con le Suore del Santo Natale.
Le nostre iniziative si rivolgono soprattutto al sostegno a distanza per il mantenimento agli studi di bambini e al sostegno di progetti per migliorare le condizioni di vita delle fasce più povere della popolazione, con particolare riguardo alla condizione di donne e bambini. Inviamo fondi per la costruzione di scuole, sosteniamo le necessità di ospedali e istituti, finanziamo corsi, sosteniamo economicamente le persone che vivono in luoghi colpiti da calamità, agiamo con aiuti mirati per particolari bisogni… Periodicamente ci rechiamo di persona in India per verificare i progressi dei nostri progetti (siamo stati in India per circa 20 giorni ogni viaggio nel 2008, 2009, 2011, 2012, 2013 e 2014).

In Tanzania
Abbiamo dirottato parte dei nostri fondi in Tanzania a Kifaru, nella zona del Kilimangiaro, dove operano sacerdoti missionari inviati dalla diocesi di Mangalore.
Qui le nostre iniziative si sono anzitutto rivolte ai bambini che vengono ospitati nella Rupert Home così da poter frequentare agevolmente la scuola di Stato, ma ora abbiamo avviato anche un progetto per migliorare le condizioni di vita delle poverissime famiglie della zona, affidando loro l’allevamento di alcune capre da cui possono anzitutto ricavare latte e formaggi.

In Italia
Organizziamo bancarelle, cene Indiane, camminate e merende, presentazioni, vendiamo uova di Pasquariso solidale, torrone, realizziamo bomboniere e biglietti d’auguri solidali… con l’unico scopo di finanziare i nostri progetti.

Lascia un commento